Accedere a Internet tramite rete mobile durante le ferie di Carnevale: banda larga per tutti!

Torna a Archivio Comunicati
FRITZ!Box 6820 LTE

Che le si chiamino vacanze sportive o ferie di Carnevale, le famiglie svizzere approfittano volentieri delle vacanze scolastiche invernali per viaggiare. Indipendentemente da dove si trascorrano le ferie, oggi una buona connettività Internet è essenziale per molti.

Papà, perché qui non c’è Peppa Pig?

Secondo il più recente studio dell’Ufficio Federale di Statistica, oltre la metà degli svizzeri (> 54 %) che soggiorna fuori casa per più giorni, opta per alloggi alternativi rispetto all’hotel. Tra questi, case vacanza di proprietà o in affitto, camping o altri alloggi per gruppi.1 Luoghi dove di norma non è offerta alcuna connettività Internet. In alcuni casi peraltro anche il Wi-Fi dell’albergo lascia a desiderare.2

Nessun problema, si dicono in molti, alla fin fine c’è lo smartphone! E infatti nel 2019 l’84% degli svizzeri si è avvalso in viaggio per lo più del cellulare.3

Tuttavia, specie verso il termine della giornata di vacanza, i bambini di oggi – come gli adulti – hanno esigenze che non possono essere soddisfatte con uno smartphone. Si aspettano semplicemente che anche sul luogo di vacanza vigano le stesse condizioni che a casa propria, ovvero un Internet stabile e utilizzabile senza limiti. Sebbene i moderni smartphone consentano di collegare all’hotspot integrato (tethering) fino a otto dispositivi, sotto numerosi punti di vista la condivisione prolungata di questo tipo di accesso a Internet si rivela poco ottimale soprattutto per il padrone del telefono, nonostante un abbonamento con volume dati illimitato.

Accesso a Internet via Wi-Fi per tutta la famiglia attraverso la rete mobile

La libera scelta del router che vige sulle reti mobili e le tariffe LTE/4G sempre più competitive per l’uso stazionario del traffico dati mobile proposte da operatori emergenti come Yallo o Lebara come anche noti come Salt, possono essere d’aiuto. Gli utenti beneficiano delle numerose soluzioni presenti sul mercato, dal piccolo router LTE di base da portare in tasca fino al router Wi-Fi premium per linee LTE con firewall, controllo parentale, accesso ospite alla rete e tutte le funzioni comfort che tanto si apprezzano nel router domestico, come ad esempio FRITZ!Box 6820 e 6890 LTE di AVM. Alcuni apparecchi possono persino essere alimentati tramite la batteria dell’autovettura o del camper.

Un ulteriore vantaggio dell’Internet su rete 4G? Il router LTE che ci si porta in vacanza può essere utilizzato anche a casa! Un’alternativa particolarmente consigliata in regioni in cui la diffusione delle linee Internet a banda larga procede a rilento. In questo modo si beneficia ovunque, con un solo abbonamento, di un Internet senza restrizioni, indipendentemente da dove ci si trovi in un dato momento.

—————————–

1 Indagine 2018, pubblicata nell’ottobre 2019.

² In diversi hotel è possibile collegare al Wi-Fi della camera al massimo due apparecchi. In altri l’accesso alla WLAN è a pagamento o la rete è semplicemente troppo lenta.

³ Impiego dei dispositivi mobili durante i viaggi. Studio dell’Ufficio Federale di Statistica, attualizzato al dicembre 2019.

 


AVM (it.avm.de)

AVM offre prodotti versatili per la connettività a banda larga e la rete domestica intelligente. Con la gamma FRITZ!, in Germania e in Europa AVM è il produttore leader di dispositivi per la banda larga per DSL, cavo, LTE e fibra. I prodotti Smart Home basati sulla tecnologia wireless, DECT e Powerline offrono connettività intelligente e sicura a casa. Tutti i prodotti FRITZ! si gestiscono facilmente con il sistema operativo FRITZ!OS. Aggiornamenti gratuiti offrono regolarmente nuove funzioni per maggior comfort e sicurezza nella rete domestica. In Germania, FRITZ è la marca leader per la rete domestica. Fondata nel 1986, l’azienda berlinese ha puntato fin dall’inizio su creazioni proprie per realizzare prodotti sicuri e innovativi destinati alla connettività a banda larga. Nel 2019 questa azienda specializzata in comunicazione ha raggiunto la cifra di 810 collaboratori e un fatturato di 530 milioni di euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna a Archivio Comunicati